爱达荷州立大学中国学生学者联谊会

Chinese Association of Idaho State University (CAISU)



Highlander: The Source >>> http://urllie.com/p0um4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mondo sta cadendo nel caos. Mentre vaga per una città in rovina, Duncan MacLeod, l'Highlander, ricorda tempi più felici prima che l'amore della sua vita se ne andasse ... Senza speranza e solo, MacLeod si fa strada verso una banda di compagni immortali, tra cui il suo misterioso amico Methos e un mortale , L'osservatore Joe Dawson. Insieme questo piccolo gruppo parte alla ricerca di un'origine della prima Immortal e della Fonte della loro immortalità.
Ricorda quando tutti hanno dato di matto per il finale di Mass Effect 3. Bene, ho un film che distrugge ogni senso di valore per il nome di Highlander. L'inferno, anche Highlander 2 è un film migliore di questo. Non è una posizione da prendere alla leggera perché questo è il film cattivo archetipo e tuttavia non è il peggiore della serie. Ha fatto più danni alla franchigia di Zeist. Iniziamo l'elenco dei problemi. Uno, l'impostazione. Perché nel franchise di Highlander hanno pensato al futuro post-apocalittico? È un'idea fantastica. Non viene mai spiegato cosa è successo tra la fine dello show televisivo e questo. In secondo luogo, la trama. Gli immortali devono cercare The Source, che è come il Prize nel primo film, ma non ha alcun senso. Per qualche ragione perdono lentamente la loro immortalità se si avvicinano ad essa con una spiegazione del tutto. Ci sono così tanti problemi con questo film. Non voglio elencarli perché questo film è così brutto che mi sento sporco a parlarne. Se vuoi che la punizione vada a vedere la recensione di Spoony. Per favore non guardare. 0/10. Il peggior sequel mai realizzato.

In un futuro quasi apocalittico, l'immortale Highlander Duncan MacLeod ( Adrian Paul ), accompagnato dalla sua mortale moglie Anna Teshemka ( Thekla Reuten ) e l'ex-Osservatore Joe Dawson ( Jim Byrnes ), si uniscono ai compagni immortali Methos ( Peter Wingfield ), Reggie Weller ( Stephen Wight ), Zai Jie ( Stephen Rahman Hughes ), e il Cardinale Giovanni ( Thom Fell ) alla ricerca della fonte della loro immortalità che li coinvolgerà tutti contro il Guardiano soprannaturale (< a href = "/ name / nm0813066 /"> Cristian Solimeno ) della Sorgente. Può essercene solo uno. La Sorgente è descritta come & quot; un santo graal di pace e salvezza & quot ;. Non è un essere ma un evento, un tempo in cui tutti i corpi celesti della nostra galassia, la Via Lattea, si allineeranno con il sole centrale, permettendo alla terra di essere bombardata da radiazioni cosmiche, pensiero di molti scienziati di essere stato il trigger per & quot; life & quot ;, cioè il momento in cui la vita viene creata da una materia precedentemente inerte. Alcuni immortali, come Duncan, pensano che la Sorgente sia un mito. Altri, come Methos, Zai Jie, Reggie e il cardinale Giovanni credono che sia reale, ma nessuno lo sa per certo. Highlander: The Source è il seguito di Highlander: Endgame (2000) (2000), che a sua volta è un sequel di Highlander III: The Sorcerer (1994) (1994) e Highlander (1986) (1986). Highlander II: The Quickening (1991) (1991) sovverte gli aspetti del resto della serie e non è chiaro se sia considerato canonico. La sceneggiatura di The Source è stata co-scritta da Stephen Kelvin Watkins e Mark Bradley. Un sesto film degli Highlander, Highlander , che si dice sia un remake dell'originale Highlander, è pianificato ma non viene data alcuna data di rilascio. Non ci viene dato un periodo di tempo. Si calcola che il gioco finale abbia avuto luogo nel 2004, ma tutto ciò che ci viene dato in The Source è che il mondo è caduto nel caos e nella decadenza senza leggi o giustizia, solo morte e distruzione, forse persino l'inizio dell'Apocalisse, il tutto probabilmente ci vorranno alcuni anni, e nessuna spiegazione o tempistica è data per l'accadimento. Ci deve anche essere stato un numero sufficiente di anni passando per Duncan per superare la moglie di Endgame Kate e incontrarsi, innamorarsi, sposarsi e separarsi dalla sua moglie Anna di origine ( Thekla Reuten ). Eppure, Joe Dawson è lì. Dawson è mortale, quindi non sarebbero passati troppi anni. La migliore ipotesi è forse 5-10 anni. Nell'episodio & quot; The Darkness & quot; della serie TV, uno zingaro predisse che Duncan avrebbe avuto molti amanti ma non si sarebbe mai sposato. Apparentemente, gli indovini zingari non hanno sempre ragione. Duncan era sposato con Kate in Endgame e si riferisce ad Anna come sua moglie in The Source. Anche se Anna sostiene che Duncan è l'unico uomo che abbia mai amato, lo ha lasciato perché, come Immortale, non poteva darle un figlio. The Guardian è descritto come un "enigma" che non può essere risolto & quot; e una "forza che non può essere sconfitta". & quot; Millenni fa, prima del tempo registrato, forse anche prima di Methos, un'altra band di Immortals cercò anche la Source. Tutti tranne tre (due uomini e una donna) perirono lungo la strada, perché gli immortali perdono la loro immortalità mentre si avvicinano alla Sorgente. Hanno ucciso il Guardiano della Sorgente, ma in tal modo hanno fallito la prova di purezza della Sorgente. Uno fu maledetto per diventare il nuovo Guardiano, e l'altro fu maledetto per una vita di decomposizione, ora curato come "il Vecchio"; dai fratelli di Doleo al Monastero di Zagora. Mentre il film non rivela cosa sia esattamente successo alla femmina immortale che era presente, in seguito vediamo in un flashback che lei sembrava identica ad Anna, aumentando la possibilità che Anna fosse una reincarnazione non immortale di lei. Methos afferma che lo sbalorditivo allineamento dei pianeti potrebbe essere dovuto a "oscillazione orbitale". Quando due oggetti, come la terra e la luna, orbitano a vicenda, condividono un baricentro o "centro di massa", il punto in cui i due oggetti si bilanciano se supportati solo in quel punto. Quando i due oggetti sono approssimativamente uguali in massa, quel baricentro è a metà strada tra di loro, come due persone di uguale peso sedute alle estremità opposte di un altalena. Se la massa di uno degli elementi è maggiore dell'altro, il baricentro inizia a spostarsi più vicino all'oggetto più pesante. Se l'oggetto più grande è così massiccio che il baricentro cade all'interno dell'oggetto stesso, l'oggetto più grande sembrerà oscillare nella sua orbita. Questo è un metodo mediante il quale gli astronomi sono in grado di rilevare la presenza di un oggetto più piccolo, ad esempio una luna, che sta interessando l'orbita di un oggetto più grande, ad esempio un pianeta. Tuttavia, Reggie nega l'oscillazione orbitale come spiegazione per tutti i pianeti che si allineano improvvisamente perché "è al di fuori delle leggi della meccanica celeste". Conclusione: è la fonte. Reggie identifica l'allineamento su un'isola. Nessuna coordinata viene data, ma i Cercatori di Sorgente saltano su una barca chiamata Rekyva, che suona come se provenisse da un posto come l'Islanda o la Russia. Sfortunatamente, quando raggiungono l'isola, scoprono che è abitata da cannibali.Il Guardiano conduce Anna verso la Fonte, lasciandosi alle spalle Giovanni, Duncan e Methos, che sono stati catturati dai cannibali e appesi alla carne. Giovanni riesce a liberarsi ma si rifiuta di liberare Duncan e Methos, credendo che questo sia un segno che lui è l'Uno. Duncan si libera e libera Methos. Quando i cannibali scoprono che la loro carne è sfuggita, vanno all'inseguimento. Duncan e Methos incontrano Giovanni che viene picchiato dai cannibali. Methos vuole lasciarlo, ma Duncan salta per aiutare Giovanni. Rendendosi conto che Duncan è più incorruttibile di lui, Methos ordina a Duncan di andare verso la Fonte, salta su un cavallo e conduce via i cannibali. Giovanni viene successivamente decapitato dal Guardian. Duncan raggiunge Anna, che sta osservando i pianeti muoversi in allineamento. All'improvviso, il Guardiano salta tra di loro e ricorda a Duncan che deve ancora ucciderlo anche lui ... perché può esserci solo Uno. Mentre i pianeti si muovono in allineamento, Duncan e il Guardiano si combattono a vicenda, finché Duncan non viene posto nella posizione di decapitare il Guardiano. Duncan rifiuta, dicendo: & quot; ho finito con questo. & Quot; Il Guardiano implode. Duncan si unisce ad Anna alla luce della Fonte. Nella scena finale, che si svolge in futuro, Anna dice a Duncan che può sentire crescere suo figlio dentro di lei. Il premio era la capacità di Duncan, un immortale, di generare un figlio. Sì. Dopo che Anna rivela a Duncan che è incinta del loro bambino e Duncan ha vinto il premio, Anna dà alla luce un bambino. Lo chiamano Connor, dopo Connor McLeod, il collega Immortal e il parente di Duncan, e lo allevano nella terra natia di Connor e Duncan, gli altipiani scozzesi. Sì e No. Highlander: The Source era originariamente progettato per essere il primo capitolo di una trilogia, ma fu abbandonato. Peter Davis ha venduto i diritti a Summit Entertainment per un remake e, il 20 maggio 2008, è stato annunciato che il franchise cinematografico degli Highlander avrebbe dovuto essere riavviato, con il film del 1986 rifatto. Gli sceneggiatori Art Marcum e Matt Holloway stavano lavorando alla sceneggiatura e Peter Davis sarebbe tornato per produrlo. Highlander: The Source potrebbe anche essere la conclusione della serie originale di film di Highlander con Duncan che entra nella fonte e apprende che è "The One". Ci sono numerosi piccoli tagli alle scene del taglio americano, molte delle quali al dialogo del Guardiano. Anche numerosi colpi di effetti incompleti nel taglio russo sono stati migliorati e migliorati nel taglio negli Stati Uniti. Ecco alcune delle principali differenze

  • Il taglio russo attribuisce la sceneggiatura a Stephen Kelvin Watkins e David Abramowitz. Quando il taglio degli Stati Uniti fu rilasciato, Abramowitz aveva chiesto la rimozione del suo credito, e Joel Soisson aveva reclamato con successo credito sotto lo pseudonimo di Mark Bradley. </ Li> </ ul>

    • Il taglio americano si apre con una lunga narrazione di Anna, che spiega chi sono Duncan e Zai Jie, e rivela che la Sorgente è considerata la versione dell'Immortale del Santo Graal. Il taglio russo manca di questa narrazione e identifica invece Duncan e Zai Jie (e Methos, Reggie e Giovanni) con didascalie di testo. </ Li> </ ul>

      • Ci sono altre scene che mostrano Anna e Duncan che vagano nella decrepita città dove l'introduzione del film si svolge nel taglio russo. Alcuni dei materiali flashback che mostrano il passato dei due si svolgono anche in un punto precedente rispetto al taglio negli Stati Uniti. </ Li> </ ul>

        • Quando Methos menziona l'oscillazione orbitale come una potenziale spiegazione per i pianeti che si muovono nel taglio russo, Reggie risponde & quot; cazzo di inferno, Methos, usa un po 'di buon senso! " prima di spiegare che un tale evento è impossibile. Negli Stati Uniti, Reggie risponde semplicemente che l'oscillazione orbitale non spiega i movimenti dei pianeti. </ Li> </ ul>

          • C'è più dialogo tra Duncan e il Guardiano quando si incontrano per la prima volta nel taglio russo. In particolare, il Guardian ripete gran parte del dialogo di Duncan in tono beffardo, cosa che fa anche con gli altri personaggi del film. Duncan dice anche al Guardian che è nel taglio russo, mentre negli Stati Uniti non viene spiegato come il Guardian conosce Duncan. </ Li> </ ul>

            < li> Nel taglio russo, il Vecchio dice semplicemente che gli Immortali che si avvicinano alla Sorgente si indeboliranno. Nel taglio americano, avvisa esplicitamente il gruppo che la Sorgente li priverà della loro immortalità e li trasformerà in umani normali. </ Li> </ ul>

            • La morte di Joe la scena è leggermente più corta nel taglio americano. </ li> </ ul>

              • Quando si salva il harbormaster dai cannibali, nel taglio russo Reggie si lancia verso i cannibali senza consultare gli altri; negli Stati Uniti tagliano gli Immortali tutti in una volta. </ li> </ ul>

查看次数: 3

评论

您必须是爱达荷州立大学中国学生学者联谊会 的成员才能加评论!

加入 爱达荷州立大学中国学生学者联谊会

Local News

© 2022   Created by Webmaster.   提供支持

报告问题  |  用户协议